Libro OKR
№ 127

Qual è il building block più importante di ogni modello di business? 

4:39 di lettura — Business Model vs Business Canvas. Perché è importante saper modellare il proprio? Quanti modelli di business esistono?
CONDIVIDI
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Hey, buon lunedì!

Durante la scrittura di Make Progress con gli OKR ho incontrato decine di imprenditori e dirigenti sui temi della strategia e della crescita ai quali ho potuto fare una semplice domanda:

«Com’è stato scelto l’attuale business model?»

È sorprendente la costanza con la quale ho ricevuto questa risposta: 

«Non l’abbiamo scelto; tutti i nostri partner, competitor – l’intera industria – lavorano così.»

9 volte su 10 il modello di business non viene progettato: viene subito.

Business Model vs Business Canvas

Per prima cosa ci terrei a precisare che

il modello di business non è un canvas!

Non è un workshop, né un pdf da scaricare e compilare. Alexander Osterwalder è stato tra i primi a fornire un metodo di sintesi per rappresentare le interazioni tra l’azienda e i clienti nell’esecuzione delle attività di business. Il suo celeberrimo Business Model Canvas è stato scaricato milioni di volte e ha contribuito alla diffusione della comprensione di questo componente della strategia di business. Tuttavia raramente riesce a rappresentare schemi di crescita realistici. 

Qual è la tua esperienza a riguardo? [clicca rispondi, mi interessa]

Cos’è un Business Model e perché è importante saper modellare il proprio?

L’arte di creare valore per le persone e di monetizzare strada facendo. Partecipa ↗

Secondo Gennaro Cuofano, founder di FourWeek MBA ↗, che da più di un decennio analizza in dettaglio centinaia di modelli di business differenti, un modello di business «è uno schema di riferimento per trovare un modo sistematico di sbloccare la creazione di valore a lungo termine, e comprendere come progettare e testare le ipotesi sul mercato».

Oggi 14 Novembre alle 18:30 ci incontreremo nel 21mo STRTGY Meeting per analizzare in dettaglio i building block che costituiscono ogni modello di business e quali accorgimenti ingegneristici si possono adottare per sincronizzarlo con le varie fasi della crescita.

Il business model definisce le regole secondo le quali un’organizzazione soddisfa i propri clienti e crea profitti attraverso la creazione di prodotti, la loro distribuzione, le scelte tecniche, organizzative e finanziarie.

Protegge, supporta la crescita e sblocca l’innovazione… come è successo con Apple.

Come Apple ha messo in crisi il Business Model di Meta e ha rotto la macchina della pubblicità

Con una semplice decisione progettuale, quella di limitare il tracciamento degli utenti sui propri dispositivi, Apple ha messo in crisi l’efficacia dei modelli di business basati sulla vendita di spazi pubblicitari… ad eccezione del suo!

Ecco un grafico che mostra la crescita delle Apple Search Ads rispetto a quelle dei competitor nel quale è evidente come la sua decisione abbia compresso il terreno di gioco per tutti i competitor.

Un bellissimo articolo di Wired UK ↗ titola «Ora Apple è una società di pubblicità. Spingere più pubblicità verso gli utenti compenserebbe il rallentamento delle vendite di smartphone…»

Ho preparato questo secondo grafico per mostrarti l’andamento delle azioni dei 4 grandi della pubblicità – Facebook, Google, Meta, Amazon, Microsoft. La linea grigia verticale segna la data di rilascio di iOS 14.5, il 26 Aprile 2021. È incredibile osservare la rincorsa della linea azzurra di Apple sugli altri.

Questo è possibile solo quando hai pieno controllo del tuo modello di business.

Business Model vs Business Plan: c’è bisogno di entrambi?

Un altro grande momento di confusione avviene quando si mischiano i significati di business model con quello di business plan.

Il business plan è la tabella di marcia dell’implementazione del business model. Descrive l’ipotesi dei costi e dei profitti che l’azienda intende realizzare in un determinato periodo di tempo.

Ma c’è davvero bisogno di entrambi? Sinceramente… la qualità dei business plan che ho potuto leggere negli ultimi anni, tenendo conto anche del costo in termini di tempo e denaro necessari a realizzarli, mi porta a pensare di poterne fare a meno a patto di adottare altri strumenti per allineare la strategia con l’esecuzione. 

Vedo sicuramente più utile investire il minimo necessario nella definizione delle ipotesi – business planning e budgeting – ed incrementare le energie nell’approfondire tecniche di forecasting e goal setting come gli OKR. 

Quante tipologie di modelli di business esistono?

FourWeek MBA è una miniera d’oro. Solo in questo articolo Gennaro ne ha descritti 17:

  1. AIaaS
  2. Asymmetric
  3. Blockchain
  4. B2B2C
  5. Direct Distribution
  6. Fast Fashion
  7. Fintech
  8. Franchising
  9. Marketplace
  10. Platform
  11. Razor And Blade
  12. Real-Time Insurance
  13. Real-time Retail
  14. Retail
  15. Slow Fashion
  16. White Label
  17. Wholesale

Credo tuttavia che questo sia solamente un sottoinsieme di quelli disponibili e che – parafrasando un articolo di Fred Wilson ↗ l’innovazione disruptive avviene a livello di business model ed è questa che da un senso – finanziariamente sostenibile – all’innovazione tecnologica che tutti vediamo.

Qual è il building block più importante di ogni modello di business?

Quando si prende in considerazione un modello di business è necessario comprendere la scala di esecuzione. Ecco perché potrebbe essere addirittura pericoloso per una piccola azienda adottare un modello di business a-la-Amazon, alla-Netflix o [inserisci big tech a piacere].

I loro modelli di business si evolvono per risolvere specifici bottleneck  che se risolti portano l’organizzazione a raggiungere nuovi livelli di impatto.

Detto ciò, sicuramente, la distribuzione è cruciale. Raggiungere migliaia o centinaia di milioni di persone con i propri prodotti cambia completamente le regole del gioco. Insieme alla capacità di monetizzazione e di trattenere profitti per sostenere adeguatamente le ambizioni di crescita. Analizzeremo gli effetti della scala operativa nella sessione live con Gennaro Cuofano.

Anticipa le tue domande

Questa email viene inviata a più di 4.500 membri della community. Se desideri partecipare all’evento dal vivo, ti consiglio di completare la registrazione prima che i posti vadano esauriti.

La qualità dell’evento dipende anche dalla qualità delle domande, ecco come contribuire e ottenere il massimo da questo appuntamento:

1 / Trova un posto tranquillo e accendi webcam e microfono: questo non è un webinar, ma un call con l’ospite. Alza la mano per intervenire quando vuoi.

2 / Anticipa le tue domande utilizzando questo form ↗, saranno le prime ad ottenere una risposta e se per qualche motivo non riuscirai a partecipare potrai trovarle nella registrazione.

Ci vediamo nella stanza,
ALWAYS MAKE PROGRESS ⤴

Non perdere le prossime Note. Ogni lunedì alle 7:00. Gratis.

Strumenti e framework per sbloccare l’innovazione in azienda e applicare praticamente Design Thinking, Blue Ocean Strategy, JTBD e OKRs.  

Ultime Newsletter

№ 131
del 16 Gennaio 2023
3:06 di lettura — Partecipa a The Qonto Way Explained. I due lati del successo. Come calcolare l’Employee Engagement Rate
№ 130
del 9 Gennaio 2023
5:08 di lettura — I numeri di STRTGY del 2022. Warming up. Prossimamente
№ 129
del 19 Dicembre 2022
4:07 di lettura — Immagina un’azienda senza capi. I pionieri post-burocratici. Come hackerare il management
№ 126
del 10 Ottobre 2022
3:42 di lettura — Quando esce Make Progress con gli OKR? Le tappe. Il piano d’azione.
№ 124
del 19 Settembre 2022
5:42 di lettura (15:00 con approfondimenti) — The Ethereum Merge: la roadmap. The Figma + Adobe Merge: strategy e KPI. The Patagonia + Earth Merge: Going Purpose
№ 123
del 12 Settembre 2022
7:15 di lettura ‣ Perché gli OKR funzionano così bene? ‣ Great resignation e quiet quitting ‣ 4 meccanismi per lavorare sempre nel “flusso”
№ 122
del 25 Luglio 2022
3:35 di lettura — Disponibile il REPLAY dello STRTGY Meeting con Federico Ferretti. Come evitare il fenomeno del trimestre fantasma. I tre vantaggi strategici di dividere l’anno diversamente.
№ 121
del 18 Luglio 2022
4:05 di lettura — Il design non è solo per designer. Il design comincia dall’interno dell'azienda. Senza utenti non ci sono dipendenti.
№ 120
del 11 Luglio 2022
3:58 di lettura — Il modello RenDanHeyi spiegato semplice. Come Haier è cresciuta del 23% durante la pandemia. La differenza con le aziende classiche.
№ 119
del 27 Giugno 2022
8:18 di lettura — Nasce la certificazione PMAll. Come cambiare il mondo un prodotto alla volta. Product Manager vs Project Manager
№ 117
del 13 Giugno 2022
1:53 di lettura — Oggi 13 Giugno alle 18:30 No-Code + E-commerce con Live Story. Martedì 14 Giugno 18:00 · Nana Bianca Digital Safari. Giovedì 16 Giugno 12:55 Web Marketing Festival
№ 116
del 6 Giugno 2022
7:27 di lettura — Come il Product Manager di ProntoPro ha superato il trade off tra innovazione e miglioramento graduale. Scoprire nuovi modelli di business all’interno dello stesso prodotto. Accelerare con team in outsourcing.
№ 115
del 30 Maggio 2022
6:03 di lettura — Come Freeda utilizza i dati per comprendere gli algoritmi delle piattaforme social. Come Da Vinci utilizza i dati per prioritizzare l’impatto del suo prodotto nell’healthcare.
№ 112
del 11 Maggio 2022
1:37 di lettura — 30 mila imprese, 2,5 miliardi di euro, 61 mila occupati. Numeri alla mano incontriamo Domenico Sturabotti, Direttore della Fondazione Symbola il 16 Maggio 2022
№ 111
del 9 Maggio 2022
6:18 di lettura — Intervista a Luciano Castro, Presidente della PMAll. Perché il Product Manager è importante in ogni azienda? Un ospite dalla Silicon Valley al PMDAY22
№ 107
del 28 Marzo 2022
2:16 di lettura — Perché investire in psicologia e cultura dei dati. STRTGY Meeting di Aprile con Irene Cassarino.
№ 100
del 7 Febbraio 2022
1:25 di lettura — Paolo Borzacchiello ospite dello STRTGY Meeting di Febbraio
№ 98
del 24 Gennaio 2022
5:04 di lettura — OKRs e Project Management. Ho corretto un OKR dal blog di John Doerr.
№ 95
del 6 Dicembre 2021
3:30 di lettura — Come le innovazioni nella finanza decentralizzata cambieranno l’azienda.
№ 94
del 29 Novembre 2021
4:18 di lettura — Come ottenere le chiavi del mercato. Prodotti computazionali e data feedback. Design e Tech in rotta di collisione.
№ 93
del 22 Novembre 2021
3:41 di lettura — Disinnescare la motivazione. The 3 Minute Checklist. Roadmapping con il JTBD
№ 92
del 15 Novembre 2021
5:18 di lettura — Redesign, come sta andando. La differenza netta tra Responsibility e Accountability. Come rendere le persone Accountable. Crew-2 di SpaceX atterra nel mare
№ 91
del 8 Novembre 2021
4:48 di lettura — Il fatturato è impossibile da prevedere. Concentrati su ciò che si può controllare. I bonus non migliorano i risultati.
№ 90
del 2 Novembre 2021
03:40 di lettura — Come calcolare il proprio Product Market Fit. Cosa fare se lo raggiungi o meno. Metriche: Net Revenue Retention Rate
№ 89
del 25 Ottobre 2021
3:08 di lettura — 10.000 mt sul livello dei task. Gestire processi, non persone. The STRTGY Process Framework™
№ 88
del 18 Ottobre 2021
4:30 di lettura — Il nuovo layout della newsletter. Notion valutato 10 Miliardi. La strategia del Funnel Inverso.
№ 84
del 20 Settembre 2021
3:28 di lettura — L’incredibile impatto di scegliere la variabile giusta al momento giusto
№ 82
del 6 Settembre 2021
3:33 di lettura — Dalla Strategia. Come codificarla rendendola visibile a tutta l’organizzazione.
№ 81
del 30 Agosto 2021
4:37 di lettura — Riparti a Settembre con ordine e concentrazione usando un semplice principio (e un nuovo tool: il Team Focus Planner)
№ 80
del 2 Agosto 2021
6:20 di lettura — Cosa leggere per migliorare cultura, scalabilità e profitto nel prossimo quadrimestre
№ 77
del 5 Luglio 2021
2:48 di lettura — L’importanza strategica della gentilezza e perché è stata fondamentale per Starbucks in Italia
№ 76
del 28 Giugno 2021
Svelata la scaletta dell’incontro con Mauro Porcini, SVP & CDO di PepsiCo. Live oggi 28 Giugno 18:30 solo su STRTGY
№ 74
del 14 Giugno 2021
2:23 di lettura — Non più solo estetica ma culturale ed economica - Contiene annuncio importante!
№ 71
del 24 Maggio 2021
5:00 di lettura — Come individuare il massimo grado di libertà strategica
№ 69
del 10 Maggio 2021
1:26 di lettura — Cosa hanno imparato un influencer da 600k subs e un Head of Strategy di una delle più creative agenzie italiane? 10 sgami per spaccare su internet
№ 68
del 3 Maggio 2021
3:58 di lettura — Cos’hanno in comune le aziende più innovative del Mondo?
№ 66
del 26 Aprile 2021
4:39 di lettura — Dalla co-creazione alla co-operazione.
№ 62
del 29 Marzo 2021
5:15 di lettura — Perché importante che tutto sia “prodottizzato”
№ 61
del 22 Marzo 2021
5:36 di lettura — Come aumentare il tuo impatto e quello del tuo team, smettendo di scrivere task inefficaci.
№ 60
del 15 Marzo 2021
5:29 di lettura - La ricetta perfetta per il disastro e cosa fare in alternativa
№ 59
del 8 Marzo 2021
4:21 di lettura — Priorità chiare, team allineati, motore a pieni giri.
№ 56
del 22 Febbraio 2021
5:39 di lettura — Clubhouse, un suo competitor e il percorso più breve tra Produzione e Consumo
№ 54
del 8 Febbraio 2021
4:33 di lettura — Come creare la tua macchina della crescita, concentrare le energie e allineare il team
№ 52
del 25 Gennaio 2021
5:54 di lettura — Come usare la North Star Metric per disegnare e guidare la strategia
№ 51
del 18 Gennaio 2021
4:56 di lettura - Experience as a Service. Come usare i dati per guidare la Strategia.
№ 48
del 7 Dicembre 2020
5:21 di lettura — Scopri se la tua organizzazione è matura per adottare gli OKRs.
№ 46
del 23 Novembre 2020
4:25 di lettura — La spiegazione strategica del perché Apple ha lasciato Intel e del perché i tuoi clienti potrebbero lasciare te.
№ 41
del 26 Ottobre 2020
Cos'hai in comune con Apple, Netflix e Spotify?
№ 40
del 19 Ottobre 2020
5:00 di lettura — Focus, Allineamento, Misurazione, Stretching, Ritmo e Comunicazione
№ 39
del 12 Ottobre 2020
Concentrarsi sulle cose che contano, non sull’innovazione degli altri
№ 37
del 28 Settembre 2020
5 min di lettura — Le uniche 4 cose che puoi vendere, esercizio pratico.
№ 36
del 21 Settembre 2020
4:41 di lettura — Allineamento strategico, Eric Yuan, Disruptive Innovation
№ 31
del 10 Agosto 2020
Summer Edition — 9 esempi di chi ha già ridotto il gap tra Design, Business e Tecnologia
© STRTGY 2023, Firenze
Privacy & Cookie Policy
Termini e Condizioni