●↑
№ 132

Come Qonto connette gli OKR con il Prodotto

3:21 di lettura — Sposare l’efficienza con l’innovazione. The Product Operating System. OMTM: come misurare l’autorevolezza
CONDIVIDI
Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp

Hey, buon lunedì!

Venerdì ho incontrato Dario De Liberis, Lead Product Manager di Qonto, nel suo ufficio di Milano per perfezionare la scaletta dello STRTGY Meeting di oggi.

Gli uffici nel centro di Milano non li contengono più, presto si trasferiranno in uno spazio più grande. 

Crescere con sani princìpi

Coordinare un grande numero di persone richiede dei princìpi solidi e un forte senso di organizzazione. Dario mi ha spiegato che The Qonto Way si basa proprio sugli stessi princìpi di efficienza sviluppati in Toyota.

Ci parlerà infatti di cos’è esattamente TQW, di come è stato traslato dal mondo della produzione a quello finance e di come funziona dall’interno.

Sposare l’efficienza con l’innovazione

Dario si occupa di prodotto. TQW aiuta il suo team a costruire velocemente un sacco di cose ma anche a costruire le cose giuste al momento giusto stressando, sin dalla fase di design, l’impatto numerico sul business di ogni decisione. 

The Product Operating System

Una delle cose più affascinanti che mi ha mostrato – e che mostrerà anche a te se parteciperai all’evento – è il Product Operating System.

È essenzialmente una pipeline di produzione in 3 fasi che con il quale il team di prodotto coordina tutte le fasi progettuali: dalla Value Analysis alla misurazione della stessa.

Uno dei momenti cruciali si chiama Supermarket ed è  il momento in cui il “pezzo” da produrre entra in contatto con gli ingegneri. Ci sarà da tanto da imparare! 

Tutti i progetti sono allineati alla strategia attraverso un robusto set di metriche e agli OKR organizzata in un’architettura che connette le linee guida della leadership con quelle operative dei team attraverso dei Program, dei pilastri strategici, che promuovono la collaborazione crossfunzioale.

Vuoi anticipare le tue domande a me e Dario? Usa questo link.

Ti aspetto nella stanza,
ALWAYS MAKE PROGRESS ⤴


OMTM

L’unica metrica che conta 

Quando puoi misurare qualcosa, il da farsi diventa incredibilmente chiaro, ma all’aumentare dell’importanza cresce anche la difficoltà nel trovare la metrica giusta.

Se vuoi una mano nell’aumentare la data literacy dei tuoi team e non ti è chiaro come misurare con efficacia una particolare area di business usa questo link (o condividilo con chi potrebbe aver bisogno di un consiglio). Ogni settimana selezionerò una sfida da rendere – finalmente – misurabile.

Come misurare l’autorevolezza?

Questa richiesta arriva dal canale Instagram di STRTGY.

Risponderò a questa domanda cercando di abbracciare più business case, perché quando si parla di autorevolezza di una persona si può estendere il discorso anche al posizionamento di un brand, di un prodotto o di un servizio.

Il primo step per misurare qualsiasi cosa è tracciare il perimetro entro il quale andare a capire quali sono i numeri che si muovono.

Diventare autorevoli nel proprio settore significa essere presi in considerazione molto più frequentemente dei propri competitor da chi sta prendendo delle decisioni.

Diventa allora importante capire quali sono le decisioni che vogliamo influenzare e soprattutto su quali touchpoint – sotto il nostro controllo – è possibile misurare l’effetto di queste decisioni. Una delle metriche consiglio di tenere sotto controllo è:

Weekly Brand+Service keyword traffic

Questo esempio vale per qualunque cosa, quindi adattalo al tuo contesto.

Se sei un esperto di ecommerce, e la tua autorevolezza cresce grazie a una serie di attività che stai mettendo in campo (es. contenuti sui social) allora è molto probabile che le persone vorranno capire di più sui tuoi servizi e cercheranno “nome cognome ecommerce”. L’aumento del traffico da questa keyword aumenterà settimana dopo settimana in conseguenza della qualità del tuo lavoro.

La parola touchpoint è importantissima. Per esempio se volessi misurare l’effetto della tua autorevolezza rispetto agli inviti che ricevi a partecipare come speaker ad eventi di settore potresti semplicemente contare il numero delle volte che questo accade… oppure potresti costruire una form in modo che questa azione diventi semplice. Ecco perché si dice che se vuoi migliorare qualcosa devi misurarlo!

Dimmi se questa rubrica ti ha aiutato e, se ti va, rispondi a questo messaggio per dirmi la tua.

Non perdere le prossime Note. Ogni lunedì alle 7:00. Gratis.

Strumenti e framework per sbloccare l’innovazione in azienda e applicare praticamente Design Thinking, Blue Ocean Strategy, JTBD e OKRs.  


14 Maggio 2024, 12:00

Identifica la tua North Star e allinea visione, prodotto e revenue con Antonio Civita.

13 Maggio 2024, 12:00

Costruisci la tua Growth Machine LIVE con Antonio Civita.

Continua a leggere

№ 179
del 19 Maggio 2024
08:54 di lettura — Studiare gli OKR è un percorso tortuoso, qui la mappa. 5 punti su cui concentrarsi, per passare subito alla pratica. Risparmia tempo ed errori
№ 178
del 12 Maggio 2024
13:02 di lettura — L’importanza di essere in moto perpetuo. Perché la ricerca dell’equilibrio può essere pericolosa. Come perdere l'equilibrio per trovare la crescita.
№ 177
del 5 Maggio 2024
9:03 di lettura — Cosa c’è di nuovo dalla voce del co-CEO. Glitch nel modello di business. Come trovare la tua NSM
№ 176
del 28 Aprile 2024
3:15 di lettura — La burocrazia è costata il 50% del valore azionario. Il Redesign è la norma. Come funziona il DSO, il nuovo modello organizzativo
№ 175
del 22 Aprile 2024
5:58 di lettura — Come riallineare se stessi, il proprio team, e il mercato lavorando su tre aspetti strategici.
№ 174
del 15 Aprile 2024
3:10 di lettura — Nuova data per il Growth Machine Workshop. OKR Q&A di Torino. Cosa succede quando usi RICE per prioritizzare il backlog. Nuovo Trend 2024 aggiunto alla collezione: Business at Work
№ 173
del 8 Aprile 2024
3:18 di lettura — Ciao Torino! Binge-watching. 200+ report strategici e molto altro...
№ 172
del 25 Marzo 2024
06:20 di lettura — Gli OKR non sono più lavoro: sono IL lavoro. Come restare concentrati sulle priorità. Quando e Chi sceglie cos'è una priorità?
№ 171
del 18 Marzo 2024
05:30 di lettura — Da Procedura a Prompt. Così semplice che non sembra lavoro. Da dove cominciare quando si ha poco tempo?
№ 170
del 11 Marzo 2024
10:02 di lettura — Innovazione vs Ottimizzazione vs Integrazione. Evitare soluzioni alla ricerca di un problema. La mia raccolta di 200+ Trend Report del 2024
№ 169
del 4 Marzo 2024
07:55 di lettura — Il vero problema delle strategie noiose e inefficaci. Come trasformare interesse in ossessione secondo la scienza. L’ingrediente mancante e come inserirlo nella tua strategia
№ 168
del 26 Febbraio 2024
1:54 di lettura — 4 benefici dell’adozione della Growth Machine. Il caso di Easypol. Must Read di Febbraio

Ricevi strumenti, insight e inviti esclusivi

Unisciti a 5.000+ CEO, Dirigenti, Manager e Imprenditori che stanno cambiando radicalmente il proprio approccio alla strategia e alla crescita.