●↑
№ 156

Con $975M non si compra un software ma…

3:59 di lettura — Cosa ha comprato Atlassian con Loom. 4 + 1 riflessioni sul futuro del lavoro e della crescita. Nuove date per il Growth Machine Workshop!
CONDIVIDI
Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp

Hey, buon lunedì.

Per alcuni sarà passata sotto i radar, per altri invece è la conferma che c’è un modo di ingegnerizzare la crescita che ogni azienda dovrebbe prendere seriamente in considerazione.

Atlassian ha comprato Loom per quasi un miliardo di dollari.

E siccome il mercato è il luogo dell’accadimento del mondo (Galimberti) questo è un segnale importante che vale la pena analizzare.

Ti lascio i miei appunti sul significato e le implicazioni di questa acquisizione, piuttosto che sull’acquisizione stessa e i futuri piani di Atlassian (che nessuno conosce).

Una Growth Machine da un miliardo di dollari, come hanno fatto?

Di certo Atlassian non ha comprato un software per registrare e condividere video dello schermo! Quella è una commodity, ce ne sono tanti in circolazione alcuni con funzionalità superiori o sfumature particolari nel posizionamento.

Sono sicuro che i loro ingegneri avrebbero potuto costruire lo stesso prodotto e integrarlo in maniera nativa nella suite. Hai detto Microsoft?

Atlassian ha comprato, oltre alla tecnologia e alla customer base – sicuramente parte dalla valutazione – una cosa importantissima: la loro growth machine – come la chiamiamo noi di STRTGY –  o growth loop come lo chiamano in Reforge.

La bellezza del loop di crescita di Loom è che, nella sua semplicità, è rimasto invariato dalla nascita all’acquisizione, supportandone l’evoluzione. 

A dimostrazione che una volta individuata la propria meccanica della crescita questa diventa il pezzo più stabile della propria strategia! Di seguito trovi due screenshot al caso di studio di Reforge che mostrano come funziona il loop di acquisizione clienti e quello che loro chiamano Manufactured, ovvero costruito ad hoc per supportare nuovi business case: sono sovrapponibili.

Il loop funziona così (fonte: Reforge):

  1. Trigger: Il ciclo inizia quando un utente crea un video Loom e lo condivide con un collega o un cliente.
  2. Azione: Il collega o il cliente viene invitato a compiere un’azione, come riprodurre o commentare il video.
  3. Ricompensa: Ogni volta che qualcuno commenta o visualizza il video, Loom invia una notifica via e-mail all’utente, fornendo una piccola iniezione di dopamina. Questa ricompensa dà all’utente un senso di realizzazione.
  4. Nuovo Trigger: Questa ricompensa innesca una nuova serie di azioni, poiché l’utente originale vuole creare altri video, ripetendo così il ciclo.

Il motivo di questa sovrapponibilità viene dal fatto che Loom non ha solo un proprio canale di distribuzione ma ha fatto leva sull’integrazione con altri strumenti come Gmail, Salesforce, Zendesk, Slack e Notion solo per citarne alcuni.

La loro macchina della crescita non è un sistema isolato che funziona solo nell’ambiente controllato della propria organizzazione. Al contrario, gira ovunque ci sia necessità di comunicare in modo asincrono. La Growth Machine di Loom è ubiqua.

Un posto in prima fila per il futuro del lavoro

Questa acquisizione è anche particolarmente interessante perché conferma anche un altro trend, quello del futuro del lavoro che sarà sempre di più per obiettivi e in modalità asincrona.

Atlassian ha acquisito un accesso privilegiato nel workflow di ogni team. Se prima avrebbe potuto farlo solo con la propria suite, acquisendo Trello ha conquistato anche quei team per i quali Jira era il classico cannone per sparare a una mosca. Ora con Loom la superficie di contatto con gli utenti sarà ulteriormente allargata.

4 + 1 riflessioni sulla crescita

Le aziende che usano questi loop di crescita:

  1. Crescono in maniera esponenziale invece che lineare
  2. Hanno una meccanica stabile sulla quale innovare che le rende resilienti
  3. Separano la traiettoria dei costi da quella della crescita perché a ogni giro la prima si riduce mentre la seconda cresce 
  4. Spostano il focus dalla vendita del prodotto alla progettazione del prodotto

Uno dei trend che vedremo presto è che il Design – con la D maiuscola- sarà una delle competenze più importanti in assoluto, insieme alla psicologia e all’analisi dei dati. 

Il ruolo della leadership si sposterà sempre di più verso l’essere architetti dell’azienda piuttosto che gestori di persone (e dei loro robot).

Partecipa al the Growth Machine Workshop e costruisci la TUA meccanica della crescita

Nell’ultimo periodo il metodo MAKE PROGRESS con gli OKR ha aiutato decine di organizzazioni a costruire la propria meccanica della crescita. Tra queste Mail Boxes Etc…, Leroy Merlin, Arrow, e tante altre tra Startup e PMI che hanno deciso di intraprendere un percorso fondato sulla capacità di definire ed eseguire la strategia con intenzionalità e precisione.

Ho riaperto nuove date per partecipare al workshop nel quale possiamo lavorare insieme alla costruzione della tua Growth Machine. La prima data disponibile è il 6 Novembre 2023.

Considera di prendere parte al laboratorio strategico da solo o con il tuo team se desideri:

  • Chiarezza nella strategia.
  • Capire quali dati seguire per sapere se si sta procedendo bene.
  • Saper dire no a ciò che non aiuta a migliorare.
  • Prioritizzare con maggiore velocità e precisione.
  • Un team autonomo che sa cosa fare.
  • Scrivere gli OKRs molto più velocemente (per chi usa questa tecnica, risparmierai tempo).
  • Consigli e aiuto dagli altri professionisti.

Acquista il pass oppure scopri di più.

Non vedo l’ora di incontrarti nella stanza e fare progressi insieme.

ALWAYS MAKE PROGRESS ⤴


Occasioni per incontrarci dal vivo


Restituisci al tuo team il tempo per lavorare a una grande strategia

Adotta l’unico sistema certificato di crescita aziendale basato sugli OKR con STRTGY 

Sono aperte le candidature per lavorare insieme a me e a un ristretto numero di dirigenti, all’adozione del Metodo Make Progress.

Allinea la strategia ed esecuzione, individua con precisione le priorità e preparati a ottenere risultati straordinari. Scegli un momento dal mio calendario per calcolare il ROI del progetto sulla base della tua situazione di partenza e scoprire il programma di lavoro.

Non perdere le prossime Note. Ogni lunedì alle 7:00. Gratis.

Strumenti e framework per sbloccare l’innovazione in azienda e applicare praticamente Design Thinking, Blue Ocean Strategy, JTBD e OKRs.  


14 Maggio 2024, 12:00

Identifica la tua North Star e allinea visione, prodotto e revenue con Antonio Civita.

13 Maggio 2024, 12:00

Costruisci la tua Growth Machine LIVE con Antonio Civita.

Continua a leggere

№ 178
del 12 Maggio 2024
13:02 di lettura — L’importanza di essere in moto perpetuo. Perché la ricerca dell’equilibrio può essere pericolosa. Come perdere l'equilibrio per trovare la crescita.
№ 177
del 5 Maggio 2024
9:03 di lettura — Cosa c’è di nuovo dalla voce del co-CEO. Glitch nel modello di business. Come trovare la tua NSM
№ 176
del 28 Aprile 2024
3:15 di lettura — La burocrazia è costata il 50% del valore azionario. Il Redesign è la norma. Come funziona il DSO, il nuovo modello organizzativo
№ 175
del 22 Aprile 2024
5:58 di lettura — Come riallineare se stessi, il proprio team, e il mercato lavorando su tre aspetti strategici.
№ 174
del 15 Aprile 2024
3:10 di lettura — Nuova data per il Growth Machine Workshop. OKR Q&A di Torino. Cosa succede quando usi RICE per prioritizzare il backlog. Nuovo Trend 2024 aggiunto alla collezione: Business at Work
№ 173
del 8 Aprile 2024
3:18 di lettura — Ciao Torino! Binge-watching. 200+ report strategici e molto altro...
№ 172
del 25 Marzo 2024
06:20 di lettura — Gli OKR non sono più lavoro: sono IL lavoro. Come restare concentrati sulle priorità. Quando e Chi sceglie cos'è una priorità?
№ 171
del 18 Marzo 2024
05:30 di lettura — Da Procedura a Prompt. Così semplice che non sembra lavoro. Da dove cominciare quando si ha poco tempo?
№ 170
del 11 Marzo 2024
10:02 di lettura — Innovazione vs Ottimizzazione vs Integrazione. Evitare soluzioni alla ricerca di un problema. La mia raccolta di 200+ Trend Report del 2024
№ 169
del 4 Marzo 2024
07:55 di lettura — Il vero problema delle strategie noiose e inefficaci. Come trasformare interesse in ossessione secondo la scienza. L’ingrediente mancante e come inserirlo nella tua strategia
№ 168
del 26 Febbraio 2024
1:54 di lettura — 4 benefici dell’adozione della Growth Machine. Il caso di Easypol. Must Read di Febbraio
№ 167
del 19 Febbraio 2024
5:25 di lettura — Gli OKR sono behavioural science. Come funziona il nostro cervello quando bisogna cambiare. Novità dal BACKSTAGE di Roma

Ricevi strumenti, insight e inviti esclusivi

Unisciti a 5.000+ CEO, Dirigenti, Manager e Imprenditori che stanno cambiando radicalmente il proprio approccio alla strategia e alla crescita.