●↑
№ 149

L’illusione del controllo

3:28 di lettura — Maggiore è il controllo minore è l’efficienza. I vincoli funzionano meglio delle regole. Da una cultura di Permesso a una di Progresso
CONDIVIDI
Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp

Hey buon lunedì! 

Questa settimana ho sentito questa frase così tante volte all’inizio di ogni incontro che ho deciso di utilizzarla come apertura di questa nota per capire se anche tu hai la stessa sensazione: un giugno così duro non si era mai visto!

Poi la scuola è appena finita e, per chi ha figli, si rende necessario riorganizzare completamente la logistica familiare.

Ma è anche un momento che merita di essere celebrato! 

In famiglia lo facciamo nel modo che ci piace di più: viaggiando. Ti scrivo da Arles dove saremo per qualche giorno.

Ho scattato questa foto mentre eravamo in giro a comprare qualcosa per la cena, poi si è aperto il cielo. Non avevamo l’ombrello. Ma non avevamo neanche quella preoccupazione di pensare al tran-tran del lunedì. E stare sotto la pioggia si è trasformata nella cosa più divertente da fare.

Ti ricordi ancora quella sensazione di aver finito qualcosa di epico?

Che dopo la strada è tutta in discesa?

Che non devi fare più i compiti ma solo ciò che ti piace?

È la stessa sensazione che vivono i team che hanno lanciato i propri OKR con il metodo Make Progress

Che dopo la “fatica” di aver fatto ordine nella propria strategia ora possono smettere di fare i compiti che nessuno gli ha dato – quel lavoro sfibrante che si forma senza una reale intenzione strategica – e che possono invece dedicarsi alle attività più energizzanti: quelle che fanno crescere il business.

In STRTGY stiamo selezionando le aziende con le quali lavorare agli obiettivi dell’ultimo trimestre. Quello nel quale, senza delle chiare priorità, nessuno riesce a colmare il ritardo accumulato.  

Per godersi la pioggia di risultati bisogna prepararsi già oggi. 

Ci sono pochi posti disponibili per partecipare ai programmi di implementazione in partenza questa estate. Se vuoi costruire un business capace di crescere in ogni condizione atmosferica, scegli dal mio calendario il momento migliore per incontrarci.

Non vedo l’ora di leggere il tuo nome tra gli appuntamenti.

Intanto ti lascio agli appunti di questa settimana.  

ALWAYS MAKE PROGRESS ⤴

—Antonio

⤴⤴⤴

L’illusione del controllo 

3 cose che ho imparato sull’illusione del controllo dopo 180 ore di OKR coaching solo nella prima metà del 2023.

1 / Maggiore è il controllo minore è l’efficienza

La sensazione di controllo è una delle sensazioni più soddisfacenti che ci siano…

Peccato che il controllo sia anche uno dei problemi per il quale non si raggiungono i risultati.

Ciò che si sottovaluta è il costo del controllo stesso che cresce in maniera non lineare quando aumentano i volumi. E così l’efficienza si riduce.

È il motivo scientifico per il quale i semafori sono mooooolto meno efficienti delle rotonde (IIHS, IOWA, Bristol

2 / I vincoli funzionano meglio delle regole

Il controllo si basa sul rispetto delle regole, che anch’esse aumentano all’aumentare dei volumi perché saranno maggiori anche gli errori. Nuovi errori, nuove regole.

Le regole descrivono l’unico modo possibile per fare qualcosa. Significa che è necessario prevedere tutto in anticipo in un mondo che prevedibile non lo è. È una contraddizione in termini oltre che uno spreco di risorse.

I vincoli sono più efficaci delle regole perché funzionano al contrario. Esistono infiniti modi in cui è possibile portare un risultato a patto che non vengano violati alcuni principi. 

Per esempio IKEA può creare qualsiasi oggetto purché possa essere imballato in una scatola piatta. 

L’innovazione avviene quando si possono violare le regole rimanendo fedeli ai principi.

3 / Dalla cultura del Permesso a quella di Progresso 

Le regole descrivono anche chi può fare cosa e giustificano chi non prende l’iniziativa perché non autorizzato. Il permesso può arrivare in tante forme. La più comune è la “promozione”.

Ma chi riceve la promozione è esattamente la stessa persona un’ora prima e un’ora dopo l’investitura. Stesso background. Stessi errori. Stesse competenze.

Ma ora ha il permesso di prendere decisioni più importanti.

«Ora sei un Senior Marketing Manager! Congratulazioni, ora puoi gestire meglio i budget delle campagne!»

«Ora sei il vicepresidente delle vendite! Congratulazioni, ora puoi migliorare il funnel di vendita!»

«Ora sei VP di Tecnologia e Innovazione, ora puoi risolvere quel bug!»

Che cosa è cambiato? La cultura.

La “cultura del permesso” non permette di prendere decisioni migliori.
Le rende solo più costose.

Invece di una “cultura del permesso” è meglio costruire una “cultura del progresso”.

⤴⤴⤴

Come ottenere il massimo da STRTGY

1 / Adotta l’unico sistema di crescita aziendale basato sugli OKR con STRTGY. Lavora con me e il mio team per implementare in 12 settimane (o meno) il Metodo Make Progress. Qui ti mostro come, step-by-step.

2 / Acquista Make Progress con gli OKR. Il libro più pragmatico mai scritto sulla tecnica di management per obiettivi. Include l’efficace programma di implementazione in 12 settimane e tutti i template immediatamente utilizzabili. Clicca qui.

3 / Scarica l’OKR Toolkit. Se conosci bene gli OKR e vuoi solo accelerare la loro implementazione, o risolvere specifici problemi con strumenti più efficaci, poi entrare in possesso di tutti i template. Clicca qui4 / Lascia una recensione su Amazon. Ovunque tu abbia acquistato MAKE PROGRESS con gli OKR, sappi che se hai speso almeno €50 con il tuo account Amazon, puoi lasciare una recension. Clicca qui per valutare il libro, e permettere ad altri leader come te di scoprilo.

Non perdere le prossime Note. Ogni lunedì alle 7:00. Gratis.

Strumenti e framework per sbloccare l’innovazione in azienda e applicare praticamente Design Thinking, Blue Ocean Strategy, JTBD e OKRs.  


14 Maggio 2024, 12:00

Identifica la tua North Star e allinea visione, prodotto e revenue con Antonio Civita.

13 Maggio 2024, 12:00

Costruisci la tua Growth Machine LIVE con Antonio Civita.

Continua a leggere

№ 178
del 12 Maggio 2024
13:02 di lettura — L’importanza di essere in moto perpetuo. Perché la ricerca dell’equilibrio può essere pericolosa. Come perdere l'equilibrio per trovare la crescita.
№ 177
del 5 Maggio 2024
9:03 di lettura — Cosa c’è di nuovo dalla voce del co-CEO. Glitch nel modello di business. Come trovare la tua NSM
№ 176
del 28 Aprile 2024
3:15 di lettura — La burocrazia è costata il 50% del valore azionario. Il Redesign è la norma. Come funziona il DSO, il nuovo modello organizzativo
№ 175
del 22 Aprile 2024
5:58 di lettura — Come riallineare se stessi, il proprio team, e il mercato lavorando su tre aspetti strategici.
№ 174
del 15 Aprile 2024
3:10 di lettura — Nuova data per il Growth Machine Workshop. OKR Q&A di Torino. Cosa succede quando usi RICE per prioritizzare il backlog. Nuovo Trend 2024 aggiunto alla collezione: Business at Work
№ 173
del 8 Aprile 2024
3:18 di lettura — Ciao Torino! Binge-watching. 200+ report strategici e molto altro...
№ 172
del 25 Marzo 2024
06:20 di lettura — Gli OKR non sono più lavoro: sono IL lavoro. Come restare concentrati sulle priorità. Quando e Chi sceglie cos'è una priorità?
№ 171
del 18 Marzo 2024
05:30 di lettura — Da Procedura a Prompt. Così semplice che non sembra lavoro. Da dove cominciare quando si ha poco tempo?
№ 170
del 11 Marzo 2024
10:02 di lettura — Innovazione vs Ottimizzazione vs Integrazione. Evitare soluzioni alla ricerca di un problema. La mia raccolta di 200+ Trend Report del 2024
№ 169
del 4 Marzo 2024
07:55 di lettura — Il vero problema delle strategie noiose e inefficaci. Come trasformare interesse in ossessione secondo la scienza. L’ingrediente mancante e come inserirlo nella tua strategia
№ 168
del 26 Febbraio 2024
1:54 di lettura — 4 benefici dell’adozione della Growth Machine. Il caso di Easypol. Must Read di Febbraio
№ 167
del 19 Febbraio 2024
5:25 di lettura — Gli OKR sono behavioural science. Come funziona il nostro cervello quando bisogna cambiare. Novità dal BACKSTAGE di Roma

Ricevi strumenti, insight e inviti esclusivi

Unisciti a 5.000+ CEO, Dirigenti, Manager e Imprenditori che stanno cambiando radicalmente il proprio approccio alla strategia e alla crescita.