№ 51

Everybody XaaS

4:56 di lettura - Experience as a Service. Come usare i dati per guidare la Strategia.
CONDIVIDI
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Hey, buon lunedì,
benvenuto nella prima STRTGY Note del 2021!

La lezione più importante dell’anno appena passato:

qualsiasi impresa si è trasformata in un’impresa di Esperienze as a Service.

Questo virus ha modificato il DNA delle aziende costringendole ad adottare nuovi comportamenti nel mercato ridisegnando le interazioni con i propri clienti per sopravvivere in un mondo senza contatto.

I prodotti vengono progettati in cloud, venduti online e consegnati come se esistesse già il teletrasporto. In qualsiasi industria.

Da marzo 2020, ogni impresa è diventata un startup: con il proprio modello di business messo in discussione. C’è chi ha ricominciato da capo e chi invece ha dovuto gestire una crescita inaspettata.

Fattostà che quelli che sono cambiati per sempre siamo noi, come persone, a volte produttori e a volte consumatori: non abbiamo più bisogno di prodotti, abbiamo bisogno di nuove esperienze. 

Home Time = Screen Time

Chiusi in casa, abbiamo passato così tanto tempo al computer che i primi ad accorgersene sono stati gli osteopati che hanno visto un’impennata nella cura dei traumi da postura sbagliata. Intere giornate con la testa china sul computer e sugli smartphone tanto da modificare la forma della spina dorsale e da coniare una nuova parola: “tech neck”, il torcicollo da tecnologia.

Se per questo c’è anche il doppio mento da tecnologia e sembra un vero trend cavalcato dalle aziende di beauty come 111Skin che ha esteso le sue maschere per il lifting non solo al mento ma anche al collo ma a tutta la schiena come The Light Salon che addirittura ci mette i led. Non si vendono più creme, ma una nuova esperienza di salone di bellezza che puoi fare anche a casa, anche da solo, anche in Live su Instagram.

Con i clienti chiusi in casa ogni singolo brand si è ingegnato per ricreare un surrogato di esperienza reale: dell’ufficio, del ristorante, del fast food, del bar, dell’enoteca, del cinema, degli eventi live, della palestra

Non sono più aziende che semplicemente producono un prodotto e lo mettono in distribuzione, sono diventate tech company che progettano esperienze e, ancora più importante, possiedono i dati e li utilizzano per modellare la propria strategia.

Guidare la strategia con i dati

Possedere i dati è indubbiamente un grande vantaggio competitivo ma solo se esistono dei processi che non solo influenzino ma addirittura guidino le decisioni.

Dovendo ridurre il contatto con i clienti e dovendo sfruttare a pieno le potenzialità del digitale per distribuire touchpoint significativi nella vita delle persone diventa critico guardare i numeri giusti.   

Ho preparato una mini guida che ci aiuterà in questo. 

Ecco i miei appunti, sentiti libero di utilizzarli.

  • Step 1. Come definire Visione e Direzione 
  • Step 2. Come usare la North Star per disegnare e guidare la strategia
  • Step 3. Come misurare i risultati e prendere decisioni

 

Sarebbe troppo lungo parlare di tutto in un’unica email per questo oggi ti parlerò del primo Step e nei prossimi lunedì copriremo gli altri due. Iniziamo subito.

Step 1. Definire Visione e Direzione

I leader alla guida di grandi prodotti definiscono e comunicano una visione semplice e chiara grazie alla quale rendono esplicito cosa è importante per tutto il team.

La domanda che puoi farti per scrivere la tua Vision senza sbagliare è: in cosa consiste la versione migliore del mondo che questo prodotto vuole creare? 

Per esempio la Vision di IKEA è “Permettere a chiunque di arredare la propria casa con arredi dai costi bassi, per ogni occasione della vita, ma ben progettati”

Qual è la tua Vision?

Una Vision ben definita ci permette di identificare la nostra North Star Metric (NSM) che non è altro che la metrica più importante che indica che stiamo procedendo nella direzione del successo.

Tecnicamente la NSM viene chiamata una leading metric, perché anticipa i risultati ed è per questo che non può rappresentare il fatturato stesso che invece è una metrica lagging, cioè viene di conseguenza. Cosa devono fare i clienti, ripetutamente, affinché aumentino le revenue?

La NSM, praticamente è la guida che collega la tua Vision con il valore generato. È questo il segreto. 

Ed ha un’altra caratteristica: è frattale. È importante a tutti i livelli e per tutti i team che contribuiscono allineati affinché l’azienda possa avere una crescita sostenibile.

Come vedi è tutto organicamente, splendidamente, collegato.

Come individuare correttamente la North Star Metric?

Ecco un checklist laser.

La prima domanda che dobbiamo farci è: come misuriamo che il cliente sta ricevendo il valore che si aspetta?

Sicuramente non sarà una metrica come il numero dei follower, dei likes, oppure click e apertura dell’app… dovrà essere collegata all’esperienza core del tuo prodotto.

La seconda domanda che dobbiamo farci è: questa metrica è allineata con la Vision?

La terza domanda è: l’aumento di fatturato è direttamente collegato a questa metrica? Ti aiuta a capire: qual è il risultato che le persone ottengono dall’utilizzo del prodotto che è direttamente collegato alle revenues?

Torniamo all’esempio di IKEA, quale potrebbe essere una ipotetica NSM?

Per esempio il # numero di acquisti per ogni visita.

Vediamo se supera il test:

  • Misura il valore per il cliente?
    ✓ Si, perchè se il cliente ha acquistato significa che ha trovato quello che cercava.
  • È allineata con la Vision?
    ✓ Si, perché indica che il cliente sta arredando la propria casa con un budget che può permettersi
  • È collegata alle revenues?
    ✓ Si, gli acquisti ovviamente sono collegati con l’incasso.

 

Ecco altri esempi celebri:

  • Airbnb: Notti prenotate
  • Facebook: Utenti attivi al giorno
  • Quora: Numero di risposte per utente
  • WhatsApp: Numero di messaggi inviati per utente

 

Ora tocca a te. Qual è la North Star Metric del progetto più importante per te in questo momento?

Se ti va, dimmelo rispondendo a questa mail, insieme alla Vision.

È importante trovarla prima che ti invii la prossima mail perché la useremo per disegnare e guidare la tua strategia.

Buon lavoro!
Resto in ascolto.

—Antonio

Non perdere le prossime Note. Ogni lunedì alle 7:00. Gratis.

Strumenti e framework per sbloccare l’innovazione in azienda e applicare praticamente Design Thinking, Blue Ocean Strategy, JTBD e OKRs.  

Ultime Newsletter

№ 119
del 27 Giugno 2022
8:18 di lettura — Nasce la certificazione PMAll. Come cambiare il mondo un prodotto alla volta. Product Manager vs Project Manager
№ 117
del 13 Giugno 2022
1:53 di lettura — Oggi 13 Giugno alle 18:30 No-Code + E-commerce con Live Story. Martedì 14 Giugno 18:00 · Nana Bianca Digital Safari. Giovedì 16 Giugno 12:55 Web Marketing Festival
№ 116
del 6 Giugno 2022
7:27 di lettura — Come il Product Manager di ProntoPro ha superato il trade off tra innovazione e miglioramento graduale. Scoprire nuovi modelli di business all’interno dello stesso prodotto. Accelerare con team in outsourcing.
№ 115
del 30 Maggio 2022
6:03 di lettura — Come Freeda utilizza i dati per comprendere gli algoritmi delle piattaforme social. Come Da Vinci utilizza i dati per prioritizzare l’impatto del suo prodotto nell’healthcare.
№ 112
del 11 Maggio 2022
1:37 di lettura — 30 mila imprese, 2,5 miliardi di euro, 61 mila occupati. Numeri alla mano incontriamo Domenico Sturabotti, Direttore della Fondazione Symbola il 16 Maggio 2022
№ 111
del 9 Maggio 2022
6:18 di lettura — Intervista a Luciano Castro, Presidente della PMAll. Perché il Product Manager è importante in ogni azienda? Un ospite dalla Silicon Valley al PMDAY22
№ 107
del 28 Marzo 2022
2:16 di lettura — Perché investire in psicologia e cultura dei dati. STRTGY Meeting di Aprile con Irene Cassarino.
№ 100
del 7 Febbraio 2022
1:25 di lettura — Paolo Borzacchiello ospite dello STRTGY Meeting di Febbraio
№ 98
del 24 Gennaio 2022
5:04 di lettura — OKRs e Project Management. Ho corretto un OKR dal blog di John Doerr.
№ 95
del 6 Dicembre 2021
3:30 di lettura — Come le innovazioni nella finanza decentralizzata cambieranno l’azienda.
№ 94
del 29 Novembre 2021
4:18 di lettura — Come ottenere le chiavi del mercato. Prodotti computazionali e data feedback. Design e Tech in rotta di collisione.
№ 93
del 22 Novembre 2021
3:41 di lettura — Disinnescare la motivazione. The 3 Minute Checklist. Roadmapping con il JTBD
№ 92
del 15 Novembre 2021
5:18 di lettura — Redesign, come sta andando. La differenza netta tra Responsibility e Accountability. Come rendere le persone Accountable. Crew-2 di SpaceX atterra nel mare [video]
№ 91
del 8 Novembre 2021
4:48 di lettura — Il fatturato è impossibile da prevedere. Concentrati su ciò che si può controllare. I bonus non migliorano i risultati.
№ 90
del 2 Novembre 2021
03:40 di lettura — Come calcolare il proprio Product Market Fit. Cosa fare se lo raggiungi o meno. Metriche: Net Revenue Retention Rate
№ 89
del 25 Ottobre 2021
3:08 di lettura — 10.000 mt sul livello dei task. Gestire processi, non persone. The STRTGY Process Framework™
№ 88
del 18 Ottobre 2021
4:30 di lettura — Il nuovo layout della newsletter. Notion valutato 10 Miliardi. La strategia del Funnel Inverso.
№ 84
del 20 Settembre 2021
3:28 di lettura — L’incredibile impatto di scegliere la variabile giusta al momento giusto
№ 82
del 6 Settembre 2021
3:33 di lettura — Dalla Strategia. Come codificarla rendendola visibile a tutta l’organizzazione.
№ 81
del 30 Agosto 2021
4:37 di lettura — Riparti a Settembre con ordine e concentrazione usando un semplice principio (e un nuovo tool: il Team Focus Planner)
№ 80
del 2 Agosto 2021
6:20 di lettura — Cosa leggere per migliorare cultura, scalabilità e profitto nel prossimo quadrimestre
№ 77
del 5 Luglio 2021
2:48 di lettura — L’importanza strategica della gentilezza e perché è stata fondamentale per Starbucks in Italia
№ 76
del 28 Giugno 2021
Svelata la scaletta dell’incontro con Mauro Porcini, SVP & CDO di PepsiCo. Live oggi 28 Giugno 18:30 solo su STRTGY
№ 74
del 14 Giugno 2021
2:23 di lettura — Non più solo estetica ma culturale ed economica - Contiene annuncio importante!
№ 71
del 24 Maggio 2021
5:00 di lettura — Come individuare il massimo grado di libertà strategica
№ 69
del 10 Maggio 2021
1:26 di lettura — Cosa hanno imparato un influencer da 600k subs e un Head of Strategy di una delle più creative agenzie italiane? 10 sgami per spaccare su internet
№ 68
del 3 Maggio 2021
3:58 di lettura — Cos’hanno in comune le aziende più innovative del Mondo?
№ 66
del 26 Aprile 2021
4:39 di lettura — Dalla co-creazione alla co-operazione.
№ 62
del 29 Marzo 2021
5:15 di lettura — Perché importante che tutto sia “prodottizzato”
№ 61
del 22 Marzo 2021
5:36 di lettura — Come aumentare il tuo impatto e quello del tuo team, smettendo di scrivere task inefficaci.
№ 60
del 15 Marzo 2021
5:29 di lettura - La ricetta perfetta per il disastro e cosa fare in alternativa
№ 59
del 8 Marzo 2021
4:21 di lettura — Priorità chiare, team allineati, motore a pieni giri.
№ 56
del 22 Febbraio 2021
5:39 di lettura — Clubhouse, un suo competitor e il percorso più breve tra Produzione e Consumo
№ 54
del 8 Febbraio 2021
4:33 di lettura — Come creare la tua macchina della crescita, concentrare le energie e allineare il team
№ 52
del 25 Gennaio 2021
5:54 di lettura — Come usare la North Star Metric per disegnare e guidare la strategia
№ 51
del 18 Gennaio 2021
4:56 di lettura - Experience as a Service. Come usare i dati per guidare la Strategia.
№ 48
del 7 Dicembre 2020
5:21 di lettura — Scopri se la tua organizzazione è matura per adottare gli OKRs.
№ 46
del 23 Novembre 2020
4:25 di lettura — La spiegazione strategica del perché Apple ha lasciato Intel e del perché i tuoi clienti potrebbero lasciare te.
№ 41
del 26 Ottobre 2020
Cos'hai in comune con Apple, Netflix e Spotify?
№ 40
del 19 Ottobre 2020
5:00 di lettura — Focus, Allineamento, Misurazione, Stretching, Ritmo e Comunicazione
№ 39
del 12 Ottobre 2020
Concentrarsi sulle cose che contano, non sull’innovazione degli altri
№ 37
del 28 Settembre 2020
5 min di lettura — Le uniche 4 cose che puoi vendere, esercizio pratico.
№ 36
del 21 Settembre 2020
4:41 di lettura — Allineamento strategico, Eric Yuan, Disruptive Innovation
№ 31
del 10 Agosto 2020
Summer Edition — 9 esempi di chi ha già ridotto il gap tra Design, Business e Tecnologia
№ 28
del 20 Luglio 2020
9 libri per ridurre il gap tra Design, Business e Tecnologia
№ 26
del 6 Luglio 2020
5:39 di lettura — Un gelato Blue Ocean, l’esperienza fuori dal negozio, queue management e brand computazionali.
№ 31
del 22 Giugno 2020
4:54 di lettura — Lavorare ovunque, chi può innovare copiando, cosa fare nel Q3-2020
№ 22
del 8 Giugno 2020
4:25 di lettura — Space X, Lean Analytics, Alignment, Value Network, Technical Risk
№ 21
del 1 Giugno 2020
5:32 di lettura — Licenzia la tua agenzia, la new wave della consulenza, Design Thinking flavors
№ 20
del 25 Maggio 2020
4:51 di lettura — La strategia sbagliata di Honda, la capacità di intercettare opportunità emergenti, Discovery Driven Strategy
№ 19
del 18 Maggio 2020
4:56 di lettura — Value, Delivery, Trust and Decision Making Chains
№ 18
del 11 Maggio 2020
4:47 di lettura — I limiti strutturali all’innovazione, prioritizzazione, 2 pattern, 3 tools.
№ 17
del 4 Maggio 2020
4:55 di lettura — Workshop del Team rosso, proprietà privata, condivisione, architettura e design, fiducia, rischio e igiene.
© STRTGY 2022, Firenze
Privacy & Cookie Policy
Termini e Condizioni